Presentazione del libro

Lunedì, 20 Maggio, 2019 - 17:00

 

Presentazione del libro

Claudio Cerritelli
SOGLIE ANALITICHE
Scritti sulla pittura italiana degli anni Settanta

ne parlano con l’autore:

Matteo Galbiati e Marco Meneguzzo
 

Lunedì 20 maggio 2019 - ore 17.00 - Sala Napoleonica

___

Questo volume raccoglie gli studi dell’autore intorno alle pratiche della pittura affermatasi in Italia negli anni Settanta del secolo scorso, attraverso le sue componenti fondamentali: analisi del processo pittorico, azzeramento monocromatico, emanazione del colore-luce, tensione concettuale degli strumenti operativi, decostruzione degli elementi formativi dell’immagine. Le definizioni proposte dalla critica che ha sostenuto queste ricerche sono molteplici e mettono in evidenza la complessa identità del fare pittura: astrazione analitica, pittura-pittura, nuova pittura, pittura fredda e radicale, pittura aniconica, il corpo della pittura, nozione quest’ultima molto cara alle posizioni critiche dell’autore. Ogni terminologia indica un interesse per la riflessione sugli strumenti del dipingere strettamente connessi al disvelamento dei processi di elaborazione della materia. La ricostruzione storiografica che Cerritelli ha condotto, dal 1979 ad oggi, documenta un campo di pratiche creative mai riducibili a una concezione unitaria del dipin gere, aperta piuttosto alle tensioni problematiche dell’impegno pratico-teorico, verificato attraverso il commento sia dei testi della critica militante, sia degli scritti degli artisti dai quali emergono le motivazioni dei loro differenti orientamenti.