Modellistica fashion / SAVORETTI MARIA ELENA

Disciplina:

Modellistica fashion

AA:

2019

E-mail:

mariaelenasavoretti@ababrera.it

Programma del corso:
Bibliografia:
Caratteristiche del corso:
Obbiettivi dl corso:
Orario e aula:
Precondizioni di accesso:
Tipologia si Esame finale:
Verifiche durante il corso:
Crediti formativi
 
Curriculum professionale:

Maria Elena Savoretti nasce a Loreto il 06/09/1987. Dopo la maturità classica, ha conseguito a Dicembre

2013 la Laurea di Secondo Livello in Light Design cum laude, presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata.

Precedentemente ha ottenuto il Diploma di Specializzazione Triennale in Interior Design, presso il Centro

Sperimentale di Design Poliarte di Ancona, attualmente Accademia di Belle Arti riconosciuta. 


E’ attualmente Docente presso l'Accademia di Belle Arti di Brera e presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata.

Si occupa dei corsi di Modellistica, settore e codice disciplinare ABPR 21, Tecnologie Multimediali e Progettazione Multimediale,

codice disciplinare ABTEC 40 e Cultura del Progetto ABR17. 

 

Ha svolto numerosi corsi di perfezionamento e ricerca, come il Corso di Specializzazione Rhinoceros V.5, I livello, 

Certificato a livello internazionale MCNEEL, il Corso di Specializzazione Maxweel Render, Livello avanzato, 

Certificato a livello internazionale NEXT LIMIT, presso lo studio Unreal3D di Firenze, Primo e Unico Centro di Formazione Certificato Next Limit in Italia, 

e il Corso di Post Produzione Avanzata Adobe Photoshop.

 

Nasce come Interior Designer, offrendo consulenze per progetti d’architettura d’interni ed esterni, per poi

specializzarsi nelle consulenze per il retail e l’exhibition design, approfondendo la progettazione

illuminotecnica, la relativa percezione materica del colore, dei sistemi espositivi contemporanei ed infine la

realizzazione e ideazione di prodotti industriali, attraverso programmi specifici di simulazione e

visualizzazione 2D e 3D. Il profilo professionale comprende la parte progettuale ideativa e artistica,

attraverso l’applicazione delle tecnologie avanzate e di software specifici, lo studio delle metodiche

applicative e dei materiali, delle attrezzature, del design, dei beni culturali e dell’illuminotecnica in tutti gli

ambiti della comunicazione visiva (spettacolo e cultura), degli allestimenti visuali (esposizioni e scenografie)

dell’architettura e urbanistica, nonché del design illuminotecnico.

 

Le diverse aree di progetto e di ricerca sono:

Interior Industrial Lighting Designer

Progettazione di sistemi espositivi, allestimenti visuali e museali;

Progettazione architettonica d’interni di edifici privati e pubblici;

Progettazione dinamica della luce nella Scenografia Urbana e nell’Interior Design;

Realizzazione di prodotti specifici customizzati Product Design;

Relazioni tecniche di verifica illuminotecnica e relativo progetto di restyling;

Applicazione di tecnologie avanzate e di software per simulazioni virtuali e visualizzazioni 3D dei progetti e

rendering, destinati a progetti architetturali e/o campagne pubblicitarie;

Progettazione e particolare attenzione e Specializzazione nella Comunicazione Visiva, nella realizzazione di

Presentazioni di Progetti ed Impaginazioni grafiche.

Art direction;

 

Progetta, inoltre, campagne pubblicitarie, installazioni e allestimenti per eventi culturali, artistici e musicali.

 

 

Note Docente
Allegati pubblici