Tecniche performative per le arti visive / PUTIGNANI LOREDANA

Disciplina:

Tecniche performative per le arti visive

AA:

2019

E-mail:

loredanaputignani@ababrera.it

Programma del corso:

Il corso si configura in una parte teorica coadiuvata da filmati e incontri sul campo multidisciplinariRi-attiviati in dispositivi visuali che attraversano e sezionano il corpo, in uno sviluppo seminariale fisico, dettagliato, che indaga gestualità | emozione |  suono | spazio | respiro. Nella ri-acquisizione di un centro fondante, scandagliato da grandi scienziati del comportamento, che rispettano lesigenza al presente di un ARTE DELLA PERFORMANCE. Un METHOD sviluppato in un quarantennio di esercizi performanti, attivati dal vivo con i più grandi sperimentatori della contemporaneità.

Bibliografia:

Peter Brook  | Visioni:  Incontri con uomini straordinari, Bob Wilson   Visioni : Life&Death of Marina Abramovic, Robert Lepage  Lipsynch |   EX Machina | | L'Art de la Mémoire, Bill Viola Martyrs  Earth, Air, Fire, Water, Ingmar Bergman | il settimo sigillo  | Il Rito, Derek Jarman The Tempest  | Caravaggio | Wittgenstein | Blue, Carmelo Bene   Le Tecniche dellAssenza, Andrej Tarkowskij  | La forma dellanima | Visioni:  Sacrificio, Werner Herzog  Incontri alla Fine del mondo | Lezioni nellOscurità   | Sentieri nel ghiaccio. Visioni:  Cave of Forgotten Dreams | Kalachakra, Lars Von Triers  | Visioni: Dancer in the dark, David Lynch | Visioni: The Elephant Man

Caratteristiche del corso:

Il percorso si concretizza in una fase laboratoriale, nellelaborazione di un progetto performativo che tocca le basi fondanti della rappresentazione. Da atti corporei agli elementi strutturali spaziali, al montaggio, al sound performed. Uno scavo nelle relazioni vitali dal corpo allo schermo, al campo visuale/memorico dello spettatore. Un processo tra rilevamenti organico/rituali dellautore/attore/performer. Operando trasversalmente in sequenze, contro-immagini. InterAzioni con il pubblico. Comportamenti ritualizzati. Dalla drammaturgie elettronica, per la creazione sitespecific di un spazio/tempo, che si relaziona con nuovi mutamenti e luoghi altri non deputati alla rappresentazione. Dalla multiculturalità alle tradizioni arcaiche, un osservatorio nel fare per rigenerazioni corporee/planetarie.

Obbiettivi dl corso:

Il corso comprende lo studio pratico, teorico, critico, metodologico e i conseguenti processi costruttivi trasversali, tesi alla realizzazione di unazione performativa, che tenga conto della dimensione corporeo/sonoro/spaziale. Attraverso lacquisizione di particolari strategie compositive, per uno sguardo prospettico sulla lettura del presente e sullintegrazione fra dispositivi dellatto scenico-performativo e immagine elettronica. Nei conseguenti processuali interventi sulla struttura visuale e sulle specifiche pratiche multidisciplinari dello spettacolo dal vivo coadiuvato dalle arti digitali. Il processo è teso nello specifico alla formazione di progetti, eventi multimediali, contraddistinti da uno sguardo interdisciplinare intorno ai temi della vision/conceptual contemporanea, con particolare attenzione alle tendenze generazionali legate ai nuovi linguaggi. Si articola in un processo teorico/pratico, che indaga i territori della sperimentazione corporeo/visuale applicata alle forme di spettacolo multimediale, nelle sue differenti componenti legate alle arti scenico/performative/installative e video arte. Indagini sul campo della sperimentazione quindi, attraverso luso del corpo in primis e delle tecnologie mediali. Elaborazione concreta di un processo performativo, nella costruzione site-specific di un allestimento/evento multimediale che possa essere anello di collegamento tra insegnamento e spazio pubblico. Processi e applicazioni per creare un dispositivo fatto di proiezioni video installazioni e performance. Esplorazioni ed analisi dei metodi di rappresentazione; tecnologie digitali e spettacoli dal vivo.

Orario e aula:
Precondizioni di accesso:
Tipologia si Esame finale:
Verifiche durante il corso:
Crediti formativi
 
Curriculum professionale:
Curriculum
Note Docente