Cromatologia 2 / TACCONI TIZIANA

Disciplina:

Cromatologia 2

AA:

2019

E-mail:

tizianatacconi@ababrera.it

Programma del corso:
“Il colore, prima di essere una qualità dell’oggetto, si annuncia all’esperienza, come un atteggiamento del corpo e in virtù di cui esso si costituisce in quanto rosso, blu, verde…” MERLEAU-PONTY
 
Il colore è un’esperienza del corpo, dell’anima e del mondo.
L’esperienza del colore, intesa come “vissuto” è il luogo in cui si manifestano fenomeni, “ciò che appare” (dal greco phainomenon, phainomai, “io appaio”).
La capacità di comprendere il senso degli eventi, che si mostrano alla coscienza senza alcuna mediazione, accoglie la defi nizione di “visione” come possesso di una qualità dell’immaginazione.
Husserl afferma che “ogni visione originalmente offerente è una sorgente di conoscenza”.
Questa “visione originalmente offerente” è il contenuto, ovvero il fenomeno come dato immediato dell’esperienza creativa.
La conoscenza che si instaura tra il corpo ed il ‘colorato’ è la possibilità di rendere visibile “lo spazio immaginale”.
Da un punto di vista fenomenologico, i sentimenti hanno la forma, il colore e l’odore del corpo che li contiene e che a suo modo li mostra.
Parlare della fenomenologia e psicologia del colore significa confrontare la concezione filosofi ca e il principio di esperienza.
Tale principio ha i suoi fondamenti culturali nel mondo dell’arte
 
Laboratorio del colore
Quando “vedo, penso e faccio”, colgo nel suo apparire , la mia coscienza.
Il colore può essere colto come una sequenza continua, un’affettività che si rende visibile e comunica attraverso l’immagine.
Nel Laboratorio del colore avremo modo di puntare l’attenzione soprattutto sulla nozione di “vissuto” come un puro aggregato sommativo di sensazioni tattili, cromatiche, visive in genere, gustative ed olfattive.
Il colore in quanto forza espressiva, materia corporea, annuncia la presenza, di un’unicità incarnata.
Colore come traccia di un corpo vibrante, di una pelle tesa, del sangue che scorre, del vuoto interno che agisce.
L’esperienza del colore procede nella direzione dell’altro.
Il colore è la presenza in noi dell’altro, è il contatto con l’essere.
Considerando il lato psicologico, la conoscenza delle emozioni sarà il risultato della somma delle stimolazioni provocate dalla forza espressiva del colore.
Bibliografia:
Caratteristiche del corso:
Obbiettivi dl corso:
Orario e aula:
Precondizioni di accesso:
Tipologia si Esame finale:
Verifiche durante il corso:
Crediti formativi
 
Curriculum professionale:

Curriculum Tiziana Tacconi

 

Tiziana Tacconi  nata a Castelnuovo Magra nel 1952 . 

Diplomata all’Accademia di Belle Arti di Carrara nel Corso di Pittura conseguito con 110 e lode presentando tesi sul tema:“ Labirinti” -relatore prof.ssa Luisa Perrone docente di Teoria della Percezione.

É docente di Anatomia Artistica all’Accademia di Belle Arti di Brera (Milano) dal 1989. 

 

Dal 1972 al 1982 dopo essersi formata per l’insegnamento ai minori ciechi ha lavorato in qualità di insegnante di sostegno nella scuola media statale, attivando laboratori artistici interattivi.

Dal 1987 al 1988 insegna  Anatomia Artistica nell’ Accademia di Belle Arti di Firenze

Nel 1989 insegna all’Accademia di  Belle Arti di Carrara “Teoria della Percezione e psicologia della forma”

Gli studi delle problematiche di questa disciplina danno inizio ad una ricerca teorica che rafforzata dall’insegnamento dell’Anatomia Artistica si apre  al tema del corpo sensoriale.

Dal 1988 si  impegna  in seminari e conferenze.

1988 “Si può anche insegnare a disegnare un cavallo”   pubblicazione che raccoglie gli atti degli interventi tenuti durante il seminario:-  “Orientamento per gli studi”- organizzato dal Liceo Artistico e il  Comune di Grosseto

1989 “ Anatomia della forma”   insegnamento tenuto nel  Corso  di Grafica della progettazione, Comune di Livorno.

1990 “Linea forma superfici, conquista della forma tridimensionale” seminario tenuto nella Scuola Civica di Animazione pedagogica”, Comune di Milano.

1994/ 95 “ Fisiognomica, tratti somatici del viso e del corpo “- Corso tenuto nella Scuola civica di “Cartellonistica grafica satirica “ Comune di Livorno.

1995 - Seminario di progettazione-Laboratorio Prato PRG.

1997- Collaborazione nel Master di Arteterapia diretto dal prof. Tommaso Trini con l’insegnamento “Arteterapia, grafica segno e disegno”

2000 “ Il corpo e i sensi nell’arte” conferenza tenuta nella Libera Scuola di Terapia Analitica, Milano

Dal 2000 tiene seminari annuali di Arte e Psiche  in collaborazione con la dottoressa Calabrese 

      2003- “Il labirinto e la danza” seminario sull'arte e i suoi simboli - Pietrasanta - Studi Aperti

      2004- “Terra come corpo” Conferenza in occasione dell’ apertura di Studi Aperti-Pietrasanta     

                                                                                                                                    (Studio Sem )

      2005- “Art& Body” Conferenza-presso lo Studio di Giorgia OLM- Pietrasanta- Studi Aperti

      2005-  Tre incontri  sul tema “ Il corpo nella’arte contemporanea”- Istituto d’arte F.Palma -        

                                                                                                                                            Massa

 

2004 – Convegno “Arte e Psiche”  Sala Teatro, Accademia di Belle Arti Brera –MI

2005-    Laboratorio  di colore terapeutico  -Libera Scuola di Terapia Analitica, Milano

   2006 “ Creatività felice”   Progettazione e cura della  Mostra-Convegno e workshops di terapeutica                

               artistica , laboratori guidati, performances, video, conferenze  , Castello Mediceo di Melegnano  

             8-15 Ottobre 2006

2007-    “ Arte e Medicina” Intervento e partecipazione al Convegno su “L’oncologia  abruzzese a 10 anni dal primo piano oncologico” Lanciano 3 ottobre 2007

2007-  Incarico di  docenza al   Seminario del  Corso di Aggiornamento “ L’accessibilità universale al         

           patrimonio culturale” 8- 9-10 ottobre  Ministero dei Beni Culturali -Roma

2008- Seminario ESMO (european society for medical oncology) –“Il tempo dell’attesa        

          :arteterapia”    Palazzo dei Congressi- Lugano.

2009-Convegno “ Scene di ordinaria follia” Recanati

2010- Convegno all’Università Complutense di Madrid “Art Therapy”

2011- Convegno “L’arte in teoria e pratica” Accademia di Belle arti Brera  2012 Convegno  “Arte e Arti Terapie , più di un confronto, più di un dialogo” - organizzato dall’International Association for Art and Psychology - sezione di Bologna -la Scuola di Specializzazione in Beni Storici Artisti - Alma Mater Studiorum - Università di Bologna e il Comune di Bologna – Bologna 25 e 26 maggio 2012.
2013 “ L’esperienza di un atelier di terapeutica artistica” , Policlinico San Matteo. 31 maggio Mariarosa( docente psicanalista della Libera Scuola di Terapia Analitica, Milano:

2000:  Seminario di sette incontri sul tema “La donna e il serpente”

2001: Seminario di cinque incontri sul tema “ Labirinto – lal mito al rito”

2002: Seminario di cinque incontri sul tema “ La grande madre”

2002: “Iconografia della natività” – Seminario 

2003: Seminario di cinque incontri sul tema “Eros e psiche”

2004: Seminario di  5 incontri sul tema “ Morire dal ridere - Ridere da morire”

2005: Seminario di  5 incontri sul tema “ Regine di spade ,regine di luce”

 

Nell’anno accademico 2004-05  progetta e dirige , il  Biennio di secondo livello in  “Teoria e Pratica della Terapeutica Artistica” con la collaborazione  della 

Scuola di Specializzazione in Psichiatria dell’Università degli studi di Pavia e Scienze dell’Educazione dell’Università degli studi di Milano-Bicocca,  insegna “ Cromatologia” con una particolare attenzione alla Fenomenologia e psicologia del colore.

2004-2019 - Attività di collaborazione scientifica e di supporto alla didattica, Università  degli Studi di Pavia, Scuola di specializzazione in Psichiatria -  Attività di collaborazione scientifica e di supporto alla didattica, Università  degli Studi di Milano – Bicocca, Scienze dell’educazione.

Dall’Istituzione del Biennio di Terapeutica Artistica nell’ambito dell’ampliamento della ricerca contemplata dalla Terapeutica Artistica ha istituito e condotto laboratori artistici con gli studenti  del Corso di Terapeutica artistica che devono espletare il tirocinio in: Reparti Ospedalieri di:

Oncologiadell’Ospedale di Carrara, Ospedale Fatebenefratelli di Milano -Dipartimento Materno Infantile, Oncologia dell’Ospedale San Carlo di Milano, Oncologia dell’Ospedale di Mantova, , Reparto di Patologia della Gravidanza dell’Ospedale Macedonio Melloni-MI, Urologia, Vasto CH, Ospedale Neurologico BESTA-MI, Neuroriabilitazione-San Raffaele MI, 

Cliniche Geriatriche Saccardo e San Giorgio,  Clinica VIDAS, Cardiochirurgia-Gruppo Ospedaliero San Donato,

 

Casa di reclusione di Bollate

 

 

 

 

 

 

2002 “Il cuore nell’arte” conferenza tenuta alla Facoltà di Belle Arti della UPV / EHU Bilbao

 

 

 

2004 –05   Progetto e coordinamento del Biennio di Perfezionamento in Teoria e Pratica della             

                 Terapeutica Artistica 

2004 – “ La terapeutica artistica”   Conferenza tenuta al  D.A.M.S. di Bologna

2004 – Convegno “Arte e Psiche”  Sala Teatro, Accademia di Belle Arti Brera –MI

2005-    Laboratorio  di colore terapeutico  -Libera Scuola di Terapia Analitica, Milano

2005:  “ Le statue stele: divinità lunari “  3-5 agosto -Workshop teorico pratico- 

              Museo di Pontremoli- MS

 

2005- “Art& Body” Conferenza-presso lo Studio di Giorgia OLM- Pietrasanta- Studi Aperti

   2005-  Tre incontri  sul tema “ Il corpo nella’arte contemporanea”- Istituto d’arte F.Palma -Massa     

   2006 “ Creatività felice”   Progettazione e cura della  Mostra-Convegno e workshops di terapeutica                

               artistica , laboratori guidati, performances, video, conferenze  , Castello Mediceo di Melegnano  

             8-15 Ottobre 2006

2008-   “ Arte e Medicina” Intervento e partecipazione al Convegno su “L’oncologia abbruzzese a 10 anni dal primo piano oncologico” Lanciano 3 ottobre 2007

2007-  Incarico di  docenza al   Seminario del  Corso di Aggiornamento “ L’accessibilità universale al         

           patrimonio culturale” 8- 9-10 ottobre  Ministero dei Beni Culturali -Roma

2008- Seminario ESMO (european society for medical oncology) –“Il tempo dell’attesa        

          :arteterapia”    Palazzo dei Congressi- Lugano.

2008-  Intervista televisiva RAI 3  sul tema “L’arte terapia nella malattia oncologica” a cura di    

            Romano Battaglia nel salotto della Versiliana      

 

 

 

 

Artista, partecipa a mostre personali e collettive. 

 

 

Mostre:

1984 “Grafik und Malerei “, Ingolstad

1990 Firma il Primo Manifesto Agravitazionale.

 Nel 1991 espone nella mostra “AGRAVITAZIONALE” con il Gruppo Agravitazionale nel Centro Attività Visive del Palazzo dei Diamanti,Ferrara.

1991 “Un punto per Piero” New York.

1992 Aderisce alla stesura del Secondo Manifesto Agravitazionale.

1992 “Art  Fence”, mostra tenuta a Milano,Rotonda di Via Besana.

1993 “IMMAGINARIA” mostra personale, Fortezza di Sarzanello, Comune di Sarzana - SP

1994 “ AGRAVITAZIONALE” mostra del Gruppo Agravitazionale, Musei Civici Comune di Rimini, Sala delle Colonne, Rimini.

1995 “Tutto è foglia” mostra collettiva, Orto Botanico, Università degli Studi - Padova.

1995 “ AGRAVITAZIONALE” mostra tenuta nel Castello Cinquecentesco, L’Aquila

1995 “ Agravitazionale” Angelus Novus, l’Aquila.

1996 “ CONVIVIO” Asta a  favore dell’Associazione Nazionale per la lotta contro  l’AIDS,Finarte Milano.

1998 “ La scultura possibile” mostra promossa dal Circolo Artistico di Bologna -Fondazione Guglielmo Marconi- Università degli Studi di Bologna, a cura di Claudio Cerritelli.

1999 “ Il treno dei Parchi” Mostra / Convegno , L’Aquila.

2001 “VELENI animali vegetali minerali arte e leggenda” , Villa Reale di Monza

2001 “ XXXIV PREMIO VASTO d’arte contemporanea” Labirinto dell’immaginario”  a cura di Claudio Cerritelli

2003   H & art , 100 artisti in ospedale, Pietrasanta ex ospedale Lucchesi 

2004  -Rocc-art,   Rocca di Sala, Pietrasanta

2004– “ASARTShow 04” - Villa Cavanis, Loc. Le Pianore - Capezzano Pianore

2004- “Nel segno della vita” Mostra a cura di Claudio Cerritelli -Santa Maria Gualtieri-Pavia

2005-  “Enolia” Fondazione Arkad,  Seravezza- LU

2005-  “Roccart  ‘05- artisti in rocca ” , Pietrasanta

2005– “ Pittura e scultura al femminile”, Palazzo ducale , Massa

2005 - Mandala Opera n°1, Palazzo di Brera, Milano, giugno 2005

2006Mandala Opera n°3, Comune di Melegnano, 8 ottobre 2006

2006 “ Creatività felice”   Mostra-Convegno e workshops di terapeutica artistica , laboratori guidati, performances, video, conferenze  a cura di Tiziana Tacconi, Laura Tonani, Giorgio Bedoni , Castello Mediceo di Melegnano  8-15 Ottobre 2006

2006-  Eros e Cibo” Fondazione Arkad , Seravezza  -LU

2006-  Mostra “ Arte per la vita” Oncologia Lanciano  CH  

2007 - Mandala Opera n°4, Villa Arconati, Castellazzo di Bollate (Mi), giugno 2007

2007 - Mandala Opera n°5, Palazzo di Brera, Milano, giugno2007

 

2007“Costruire la pace è …. salvare il mondo” mostra di pittura e scultura , Palazzo Panciatichi , Firenze 

2007 Mostra “D’Après – MXM ARTE, Pietrasanta- LU

2007-    MALASPINARTE '07: 5O ARTISTI AL CASTELLO-  Castello Malaspina – Massa

Prima esposizione di  Con-ta-ci  Castello Malaspina –- Opera n° " inverde", rassegna

Malaspinarte '07, Castello Malaspina Massa,12 agosto/16 settembre 2007

2007 - Mandala Opera n°6, rassegna Malaspinarte '07,  Castello Malaspina Massa, 12 agosto 2007

2008 - Con-ta-ci  Opera n°2 "bluelio",rassegna EnergiExpo 2008,   Cortile del palazzo Municipale 

            di Sarzana,    maggio 2008

2008Con-ta-ci  Opera n°3 "lavatoio", rassegna Emergenze 6, Centro storico di Castelnuovo Magra(SP), 

                                                                                                                                1 giugno 2008

2008 - Con-ta-ci  Opera n°4 Opera di feltro "magnolia", Palazzo di Brera, Milano - 13 giugno 2008

2008 - Con-ta-ci  Opera n°5 "nappe",  rassegna Emergenze 6,   Cantieri Navalmare, Muggiano Pertusola (SP),          

                                                                                                                                             22 giugno 2008

2008 - Con-ta-ci  Opera n°6 "lizza", rassegna Emergenze 6, La Lizza (SP),  13 luglio 2008

2008 - Con-ta-ci  Opera n°7 "accordi", rassegna Malaspinarte 2008,  Castello Malaspina, Massa, 26 luglio 2008

2008 - Con-ta-ci  Opera n°8 "eroticamente", rassegna Erotica-mente,  Castello di Lerici, SP, 12 settembre 2008

2009 - Con-ta-ci  Opera n°9 "opera sulle mura (sagome)", rassegna  MaArte-Malaspinarte 2009, 

           Castello Malaspina, Massa 31 luglio/16 agosto 2009

2009 - Con-ta-ci  Opera n°10 " pelle di parole", rassegna MaArte-Malaspinarte 2009, Castello Malaspina, Massa 31 luglio/16 agosto 2009

2009 - Con-ta-ci  Opera n°11" sfera di cordoni", rassegna MaArte-Malaspinarte 2009, Castello Malaspina,  Massa 31 luglio/16 agosto 2009

2009 - Con-ta-ci  Opera n°12 "naturarossaingrotta",  rassegna MaArte-Malaspinarte 2009, Castello Malaspina,  Massa 31 luglio/16 agosto 2009

2009 -  Con-ta-ci  Opera n°13 "rosso nel maschio",  rassegna MaArte-Malaspinarte 2009,Castello Malaspina Massa 31 luglio/16 agosto 2009

2009 – Installazione Con-ta-ci  Opera n°4 di feltro, rassegna Il mondo a Brera. Tutti i figli del Genio,

        Villa Borromeo Visconti Litta, Lainate

2010-  Con-ta-ci  Opera n°14, Opera di feltro "sotterranea", Mostra di scultura,  Strada sotterranea del Castello di Vigevano, 13 marzo 2010

2010 -  Con-ta-ci  Opera n°15, Opera di feltro "sopraillivellodelleacque",rassegna EnergiExpo, Cittadella della Fortezza Firmafede,  Sarzana, giugno 2010

2010 - Installazione  Con-ta-ci  Opera n°11, rassegna  Il mondo a Brera. La via Erasmus, Villa Borromeo Visconti Litta, Lainate, 4/21 marzo 2010

2010 - Installazione Con-ta-ci  Opera n°11,rassegna Creatività - Sostenibilità.  E il pianeta Erasmus, Spazio Thetis, Arsenale di Venezia, 10 luglio 3 agosto 2010

2009- Installazione  Con-ta-ci  Opera n°16 "161718", n°17 "171816" e n°18 "181617", Opere di feltro, rassegna Fatti prendere!, Castello di Plagnaro, Pontremoli, 12/30 settembre 2010

2010 - Con-ta-ci  Opera n°19 "chi", rassegna Fatti prendere!, Castello di Plagnaro, Pontremoli, 12/30 settembre 2010

 

2010 - Con-ta-ci  Opera n°20 "rosa", rassegna  Fatti prendere!, Castello di Plagnaro, Pontremoli, 12/30 settembre 2010

2010 - Mandala,  rassegna Mitica. Miti e falsi miti in letteratura e non solo, Comune di Vigevano, Cavallerizza del Castello, 17 ottobre 2010

2011- Installazione Con-ta-ci  Opera n°16, Opera di feltro, rassegna Elogio dell'arte "identità europea",

Museo Fondazione Luciana Matalon, Milano 1 dicembre 2010/7 gennaio 2011

2011 - Con-ta-ci  Opera n°21, opera di feltro "giardino",  Festival Ex Polis. Le città Fuori dalla Città. Triennale di Milano, 8 aprile2011

2011 - Mandala, Università Autonoma, Madrid, 28 aprile 2011

2011- Mandala N° 16 Sarzana 20 agosto 2011

2011 - Con-ta-ci  Opera n°22, opera di feltro, rassegna Temporaneamente nuovi,  Torano notte e giorno   XIII edizione, Torano Carrara  29 luglio 2011

 2011 - UMANAEMERSIONE- Manarola Con-ta-ci  OPERA N° 23  “emersione” (opera di   feltro)

2012 – Mandala –Belgirate

2012-  “ Rinascita”  Mandala - Vernazza

 

 

Nell’ambito dell’ampliamento della ricerca contemplata dalla Terapeutica Artistica ha  realizzato un Laboratorio di Ricerca in Terapeutica artistica nell’Ospedale Fatebenefratelli di Milano con il Primario del Dipartimento Materno Infantile dott. Luca Bernardo. Con gli studenti  del Corso di Terapeutica artistica che devono espletare il tirocinio ha istituito e condotto laboratori artistici in:

Reparto di Oncologiadell’Ospedale di Carrara e nell’Oncologia dell’Ospedale San Carlo di Milano Nell’ambito dell’ampliamento della ricerca contemplata dalla Terapeutica Artistica ha  realizzato e installato con gli studenti del Corso opere in strutture  sanitarie .

Sensibile al contatto con l’identità dei luoghi, al rapporto intimo con lo spazio e il tempo, ha sviluppato la sua ricerca dell’arte contemporanea, nella possibilità di installare opere nel luogo della malattia,  come segni simbolici, di vitalità creativa.

Dal 2007  ha dato vita a Con-ta-ci  e ha organizzato diverse mostre con opere condivise, tra cui diversi mandala di grandi dimensioni.

Con-ta-ci   significa  esclusivamente “con-divisione” . 

 Con-ta-ci   è una comunità , è il tempo e il luogo e la ragione per la quale gli artisti  fissano, con la materia, istanti di vita. 

Con-ta-ci   è un rito che si  consuma nell’opera. esplicita la volontà di sognare nuovi mondi, oltre la vita,

Con-ta-ci  rappresenta il bisogno di esser-ci, accoglie chiunque voglia fare  l’esperienza di  comunicare con l’arte, è  il mistero dentro di noi che si riconosce nell’opera .

 

 

 

 

 

Sezione femminile e maschile della Casa di Reclusione- Bollate  Reparto di Patologia della gravidanza –Ospedale Macedonio Melloni MI

Casa di cura Geriatrica-Saccardo MI-

 

 

Pubblicazioni:

 “Come vede la mente”, recensione  nella rivista  “Il nuovo” periodico di cultura e politica- 1986

“Si può anche insegnare a disegnare un cavallo”   pubblicazione che raccoglie gli atti degli interventi tenuti durante il seminario:-  “Orientamento per gli studi”- organizzato dal Liceo Artistico e il  Comune di Grosseto 1988

 Nell’anno 1989 ho curato una  Rubrica di cultura su “ Le Città”, settimanale d’informazione,

 con  recensioni  su  libri  che trattavano di percezione visiva .

“Simmetria- Equilibrio del corpo umano”-  breve testo di anatomia pubblicato da Edizione Anabasi

“Didattica contemporanea tra oralità e scrittura” breve saggio pubblicato  in “ L’altra Città” 1988

“ Segni d’arte in Oncologia”  cura del  catalogo che documenta  l’attività di Terapeutica artistica svolta nel reparto di Oncologia dell’Ospedale di Carrara.

 

 

 

 

 

 

 

Curriculum
Note Docente
Allegati pubblici