Storia dell'arte contemporanea 2 / CIAVOLIELLO GIULIO

Disciplina:

Storia dell'arte contemporanea 2

AA:

2019

E-mail:

giuliociavoliello@ababrera.it

Programma del corso:

DI SEGUITO I DUE PROGRAMMI SVOLTI:

ATTENZIONE A QUELLO DI PERTINENZA PER IL SINGOLO STUDENTE!

Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

STORIA DELL’ARTE CONTEMPORANEA

Prof. Giulio Ciavoliello

Anno accademico 2019-2020

 

2° livello/biennio 

Storia dell’arte contemporanea

Storia dell’arte contemporanea 1

Storia dell’arte contemporanea 2

 

1° livello/triennio 

Storia dell’arte contemporanea 2 (per chi ha già sostenuto un esame con il prof. Ciavoliello)

 

 

DAL SESSANTOTTO AL SETTANTASETTE

Storia dell'arte e storia sociale 

 

Fra il 1968 e il 1977 il nostro Paese e l’Occidente sono cambiati profondamente. I movimenti giovanili di contestazione hanno cambiato la società, i modi di vita e hanno influito sul mondo dell’arte.

 

Questioni affrontate:

 

Guerra Fredda, le rivolte studentesche in USA prima del ’68, fine dell’Apartheid, Pacifismo 

 

Nuove mostre e nuovi orientamenti dell’arte nel periodo 1968-1977

 

Le mostre, i critici, i curatori: Harald Szeemann, Germano Celant, Achille Bonito Oliva, Enrico Crispolti, Carla Lonzi, …

 

1968: Triennale di Milano e Biennale di Venezia

 

Politica e culture giovanili dal ’68 al ’77: la Strategia della Tensione, terrorismo, nuova sinistra e lotta armata, festival del proletariato giovanile, contestazione e repressione

 

Posizioni aliene rispetto allo spirito del tempo: autonomia dell’arte

 

Centralità dell’opera: citazione, colore, manualità

 

Bidimensionalità e tridimensionalità: disegno, pittura, scultura

 

 

LA PROVA D’ESAME CONSISTE IN UN COLLOQUIO SUGLI ARGOMENTI AFFRONTATI NEL CORSO

 

-------

 

INDICAZIONI BIBLIOGRAFICHE

 

Carla Lonzi, Autoritratto, De Donato, Bari 1969.

 

Nanni Balestrini, Vogliamo tutto, Garzanti, Milano 1974.

 

Pier Paolo Pasolini, Scritti corsari, Garzanti, Milano 1975.

 

Rocco e Antonia, Porci con le ali, Savelli, Milano 1976.

 

Achille Bonito Oliva, L’ideologia del traditore. Arte, maniera, manierismo, Feltrinelli, Milano 1977.

 

Enrico Crispolti, Arti visive e partecipazione sociale. Da Volterra 73 alla Biennale 1976, De Donato, Bari 1977.

 

Alberto Ronchey, Accadde in Italia 1968-1977, Garzanti, Milano 1977.

 

Nanni Balestrini - Primo Moroni, L’orda d’oro. 1968-1977: la grande ondata rivoluzionaria e creativa, politica ed esistenziale, Feltrinelli, Milano 1988.

 

Francesco Poli, Minimalismo, arte povera, arte concettuale, Laterza, Bari 1995.

 

Carlo Feltrinelli, Senior Service, Feltrinelli, Milano 1999.

 

Annamarie Sauzeau Boetti, Alighiero e Boetti. Shaman-Showman, Allemandi, Torino 2001.

 

Lara Conte, Materia, corpo, azione. Ricerche artistiche processuali tra Europa e Stati Uniti 1966-1970, Electa, Milano 2010.

 

Cristina Casero - Elena di Raddo - Francesca Gallo, Arte fuori dall’arte. Incontri e scambi fra arti visive e società negli anni Settanta, Postmedia, Milano 2017.

 

---------------------------

Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

Storia dell’arte contemporanea

Anno 2019-2020 - Triennio

Prof. Giulio Ciavoliello

 

DALLE NEO-AVANGUARDIE ALLE POST-AVANGUARDIE

 

Nello sviluppo del corso sono state affrontate le correnti artistiche succedutesi a partire dalla metà degli anni Cinquanta, dall’esaurirsi della proposta informale in avanti.

Nello svolgimento del corso si punta al maggior avvicinamento possibile alle pratiche attuali, per fornire agli studenti gli strumenti conoscitivi utili a comprendere ciò che accade nel mondo dell’arte.

 

ALBERTO BURRI, LUCIO FONTANA, PIERO MANZONI, IVES KLEIN: figure esemplari

HAPPENING & FLUXUS: disordine e divenire 

POP ART E DINTORNI: enfasi della civiltà dei consumi

OPTICAL ART, ARTE CINETICA E PROGRAMMATA: ultime avanguardie?

MINIMALISMO: dal più al meno

ARTE POVERA, PROCESS ART, ANTI-FORM: instabilità e forma

LAND ART E ANARCHITETTURA: ambienti in questione

ARTE CONCETTUALE: arte, idea, linguaggio

PERFORMANCE ART: corpi in azione

CINEMA E VIDEO D’ARTISTA: tecnologie recenti e sviluppi di visione

ESPANSIONE E CONTESTAZIONE: il contesto sociale e politico

ARTE NEL CONTESTO SOCIALE E URBANO: esperienze anni '70

MEMORIA, CITAZIONE, MANUALITA': un ritorno al passato?

DAGLI ANNI OTTANTA IN POI: pluralismo e molteplicità

 

Per lo studio primaria è essenziale aver seguito le lezioni. 

 

Si indica una bibliografia di massima. Si suggerisce di scegliere una delle seguenti pubblicazioni (che coprono parzialmente le tematiche affrontate nei corsi). Si tenga presente che la seconda non è corredata da immagini.

- Gillo Dorfles-Angela Vettese, Arti visive, Il Novecento, Protagonisti e movimenti, volume 3A, Atlas, Bergamo (o edizione successiva con differente titolazione e/o numerazione).

- Francesca Alfano Miglietti, Per-corsi di arte contemporanea, Dall'Impressionismo a oggi, Skira, Milano 2011.

- Francesco Poli (a cura di), Arte contemporanea, le ricerche internazionali dalla fine degli anni ’50 a oggi, Electa, Milano 2005.

 

 

LA PROVA D’ESAME CONSISTE IN UN COLLOQUIO

 

 

 

 

 

Bibliografia:

Nella parte finale del corso saranno disponibili il programma svolto e i testi suggeriti per lo studio.

Caratteristiche del corso:

teorico

Obbiettivi dl corso:
Orario e aula:
Precondizioni di accesso:
Tipologia si Esame finale:

La prova d'esame consiste in un colloquio.

Verifiche durante il corso:

E' obbligatoria la frequenza.

Crediti formativi
 
Curriculum professionale:

giulio.ciavoliello@gmail.com
giuliociavoliello@ababrera.it

Giulio Ciavoliello, residente a Milano, ha fondato e diretto Artshow, guida a mostre e musei (1986-2011), ha fondato e diretto Combo, rivista d'arte contemporanea (2007-2008). Ha pubblicato: Dagli '80 in poi. Il mondo dell'arte contemporanea in Italia, Artshow edizioni-Juliet editrice, 2005. Ha curato: Francesco Bonami, La sabbia e il gorgoglio, Scritti 1993-2002, Silvana editoriale, 2003. Ha curato mostre e convegni. Scrive di arte contemporanea. Ha insegnato Fenomenologia delle arti contemporanee, Ultime tendenze nelle arti visive, Storia e metodologia della critica d'arte, Antropologia culturale, Linguaggi dell’arte, Linguaggi multimediali. Insegna Storia dell'arte contemporanea all'Accademia di Brera.

Curriculum
Note Docente
Allegati pubblici