Relazioni pubbliche / BERTOLOTTO FRANCESCA

Disciplina:

Relazioni pubbliche

AA:

2019

E-mail:

francescabertolotto@ababrera.it

Programma del corso:

Il Corso di Relazioni pubbliche affronta  i seguenti contenuti:

  • elementi di Marketing per le arti e la cultura
  • approfondimento sulla leva della Comunicazione
  • evoluzione storica delle RP, etica della professione
  • valore della reputazione e del "capitale relazionale"
  • griglia metodologica per il "Governo delle relazioni"
  • scopi delle RP nel settore culturale
  • impresa culturale e gli "stakeholder" Pubblica Amministrazione, Imprese, Media, Pubblico finale
  • richiesta di Patrocinio e sponsorizzazioni
  • focus sulla gestione dell'Ufficio stampa e Digital PR
Bibliografia:

Manuali:

  • Marketing delle arti e della cultura - F. Colbert (Rizzoli Etas)
  • Manuale operativo di relazioni pubbliche. Metodologie e case history - G. Vecchiato (Franco Angeli)
  • La guida del Sole24Ore all'ufficio stampa. Le regole e gli strumenti per comunicare con i media. A cura di S. Veneziani (Il Sole24Ore Libri)
  • Ufficio Stampa 2.0. Tra Media Relations e Digital Pr - F. Brocceri (Self Publishing)

Le fonti bibliografiche si completano di dispense integrative e materiali selezionati a cura della docente, consegnati durante il corso.

Caratteristiche del corso:
Obbiettivi dl corso:

Il Corso di RP accompagna gli studenti nell'importante compito di sostenere la missione di un'impresa culturale attraverso le relazioni e la comunicazione. Per raggiungere tale scopo, è necessario definire le caratteristiche distintive dell'organizzazione, analizzare il contesto in cui opera e individuare i suoi differenti "pubblici", così da creare una comunicazione idonea per tali destinatari e allineata a obiettivi specifici.

Si ritiene che una formazione coerente con tali scopi debba includere i fondamenti del Marketing culturale e la conoscenza del processo per il "Governo delle relazioni".

La formazione sui principi di Marketing culturale apre l'orizzonte sulla gestione d'impresa e sulle esigenze degli Enti culturali, identificandone le leve di successo. Per quanto attiene le RP, si affronta un processo scandito in fasi di analisi, sviluppo strategico, progettuale e di misurazione dei risultati, applicabile in qualsiasi contesto. Sono quindi analizzate le relazioni con interlocutori strategici ed è previsto un focus sull'Ufficio stampa e le relazioni digitali, strumenti imprescindibili delle RP, con rimandi costanti al settore delle arti.

Orario e aula:
Precondizioni di accesso:
Tipologia si Esame finale:
Verifiche durante il corso:
Crediti formativi
 
Curriculum professionale:

Laureata in Lingue e letterature straniere, frequenta corso post-laurea nel Marketing presso SDA Bocconi e Master in Public Relations & Public Affairs realizzato da Burson Marsteller e Istituto superiore di Comunicazione.

Esperienze lavorative presso Aziende private e come libera professionista, con responsabilità di gestione relazioni istituzionali, Ufficio stampa, realizzazione eventi. L'esperienza lavorativa si completa di collaborazioni con Enti No profit.

Attualmente libera professionista nel settore della comunicazione e titolare del Corso di Relazioni pubbliche presso l'Accademia di Brera in qualità di Docente a contratto.

Note Docente

Laureata in Lingue e letterature straniere, frequenta corso post-laurea nel Marketing presso SDA Bocconi e Master in Public Relations & Public Affairs realizzato da Burson Marsteller e Istituto superiore di Comunicazione.

Esperienze lavorative presso Aziende private e come libera professionista, con responsabilità di gestione relazioni istituzionali, Ufficio stampa, realizzazione eventi. L'esperienza lavorativa si completa di collaborazioni con Enti No profit.

Attualmente libera professionista nel settore della comunicazione e da nove anni titolare del Corso di Relazioni pubbliche, nell'ambito del Biennio di Comunicazione creativa per i Beni culturali - Dipartimento di Comunicazione e Didattica dell'arte dell'Accademia di Breara.

Allegati pubblici