Storia della musica contemporanea / FAVARO ROBERTO

Disciplina:

Storia della musica contemporanea

AA:

2019

E-mail:

robertofavaro@ababrera.it

Programma del corso:
Bibliografia:
Caratteristiche del corso:
Obbiettivi dl corso:
Orario e aula:
Precondizioni di accesso:
Tipologia si Esame finale:
Verifiche durante il corso:
Crediti formativi
 
Curriculum professionale:

Roberto Favaro (Padova, 1961), musicologo e saggista, Laureato in filosofia presso l'Università di Padova con il massimo dei voti e la lode, si è perfezionato presso la Humboldt Universität di Berlino, dove ha studiato germanistica, estetica e musicologia. Ha inoltre studiato musica elettronica presso il Conservatorio di Padova.

È Preside del Dipartimento di Progettazione e Arti Applicate nonché vice-direttore dell’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano dove è titolare di ruolo (docente di prima fascia, dall’Anno Accademico 2000-2001 a oggi), degli insegnamenti di “Storia della Musica e del Teatro Musicale” e “Storia della Musica Contemporanea”. Precedentemente ha insegnato Storia dello Spettacolo presso l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino (A.A. 1996-1997, 1998-1999, 1999-2000) e presso l’Accademia di Belle Arti di Sassari (A.A. 1997-1998). Ha inoltre insegnato, invitato per chiara fama, presso l’Accademia di Architettura di Mendrisio (Università della Svizzera italiana) e presso la Facoltà di Design e Arti dello IUAV (Istituto Universitario di Architettura di Venezia). È Presidente di Ard&nt Institute, Consorzio dell’Accademia di Brera e del Politecnico di Milano, presso il quale dirige il Master “Soundart - Sound Design for Art and Entertainment in the Creative Industries”.

Nel campo della ricerca e dello studio ha approfondito il rapporto tra la musica e le altre discipline artistiche e della comunicazione, con particolare attenzione ai rapporti con la letteratura, l’architettura, le arti visive e plastiche, il cinema e l’audiovisione in generale.

Nel 2017 Roberto Favaro è stato designato quale Direttore artistico, per la parte musica classica e lirica, del Teatro Lirico di Milano di prossima riapertura. Inoltre collabora e ha collaborato come musicologo, consulente e saggista con importanti enti lirici e concertistici tra cui il Teatro alla Scala, il Teatro la Fenice, il Teatro dell’Opera di Roma, il Teatro San Carlo di Napoli, il Teatro Carlo Felice di Genova e i Teatri di Reggio Emilia, il Festival Internacional de Musica y Danza di Granada, il Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo,  il Festival Milano Musica, il Festival MiTo.

Ha tenuto numerose conferenze e partecipato come relatore a numerosi convegni  di musicologia in Italia, in Europa, negli Stati Uniti e in America Latina, collaborando tra l’altro con Università e Istituti culturali di Padova, Cagliari, Milano, Venezia, Amburgo, Darmstadt (Ferienkurse für Neue Musik), Madrid, Bratislava, Lugano, Lubiana, Mendoza (Argentina), San Francisco (Usa) e molti altri.

Negli ultimi anni ha molto intensificato anche l’attività radiofonica come conduttore e ideatore di programmi culturali e musicali per la Rete2 della Rsi – Radiotelevisione della Svizzera italiana. Tra le più recenti realizzazioni, vanno ricordati i lunghi cicli dedicati a “Spazio sonoro” sul rapporto musica-architettura, “Musica per immagini” sul rapporto musica-arti visive, “L’ascolto del romanzo” su musica e letteratura, “Note e visioni” su musica e cinema. Nel 2013 ha ideato e condotto un lungo ciclo di trasmissioni dedicato all’influsso di Wagner e Verdi (in occasione del bicentenario della nascita di entrambi) sulle altre arti: romanzo, pittura, cinema, fumetto, scultura, architettura, filosofia.

È Direttore della Rivista quadrimestrale di studi musicali Musica/Realtà fondata da Luigi Pestalozza, e Presidente dell’Associazione Gli Amici di Musica/Realtà.

È giornalista pubblicista iscritto all’Ordine Nazionale dal 24 marzo 1986.

Ha pubblicato numerosi libri tra cui:

Roberto Favaro, L’ascolto del romanzo. Mann, la musica, i Buddenbrook, Milano, Ricordi, 1993

Roberto Favaro, Storia della Musica, con Luigi Pestalozza, Introduzione di Ennio Morricone, Milano, Nuova Carisch, 1999

Roberto Favaro, Vademecum della Storia della musica, vol. I: “Da Monteverdi a Bach, 1600-1750”, Milano, Warner Bros, 2000

Roberto Favaro, Vademecum della Storia della musica, vol. II: “Da Mozart a Wagner, 1750-1890”, Milano, Warner Bros, 2000

Roberto Favaro, Zwischen Dekadenz und Comic-Strip: Stimmen, Klänge und Musik in der italienischen Literatur des 20. Jahrhunderts, Berlino, Weidler Buchverlag, 2001

Roberto Favaro, Sound, Music, Writing – The soundtrack of 20th Century Italian Literature, Oxford, Boulevard Books, 2002

Roberto Favaro, La Storia della Musica dal 1600 ad oggi, Milano, Warner Bros, 2002

Roberto Favaro, La musica nel romanzo italiano del ‘900, Milano, Ricordi-Lim, 2003

Roberto Favaro, Musiche da leggere - Romanzi da ascoltare. Pagine sonore dalla narrativa italiana del ‘900, Prefazione di Luigi Pestalozza, Milano, Ricordi-Lim, 2010

Roberto Favaro, Spazio sonoro. Musica e architettura tra analogie, riflessi, complicità, Prefazione di Mario Botta, Venezia, Marsilio Editori, 2010

Roberto Favaro, Suoni e sculture – Le pietre e le città sonore di Pinuccio Sciola, Cagliari, Arkadia Editore, 2011

Roberto Favaro, Suono e Arte. La musica tra letteratura e arti visive, Venezia, Marsilio Editori, 2017

Ha inoltre curato diversi volumi, tra cui:

Roberto Favaro (a cura di), Musica e infanzia, Milano, Unicopli, 1991

Roberto Favaro (a cura di), L’opposizione musicale. Scritti di Luigi Pestalozza sulla musica del ’900, Milano, Feltrinelli, 1991

Roberto Favaro (a cura di), Suono e cultura, Modena, Mucchi, 1994

Roberto Favaro – Luigi Pestalozza (a cura di), La musica nella Germania di Hitler, Lucca, Lim Libreria Musicale Italiana, 1996)

Roberto Favaro (a cura di), Musica e tecnologia domani, Milano, Lim-Teatro alla Scala, 2002

Roberto Favaro (a cura di), Ascoltare la pietra. Sculture di Pinuccio Sciola, Roma, Gangemi, 2013

 

Suoi saggi sono inoltre apparsi in numerose riviste di musicologia e libri collettanei apparsi in Italia e all’estero. Tra i molti vanno almeno ricordati:

Roberto Favaro, “Estetica e musica nel primo Thomas Mann: rapporti con il romanticismo di E.T.A. Hoffmann”, in Rassegna Veneta di Studi Musicali, II-III, 1986/87

Roberto Favaro, “Spazio e musica: il salotto borghese nei ‘Buddenbrook’ di Thomas Mann”, Musica/Realtà, n. 24 (dicembre 1987)

Roberto Favaro, “‘Ma l’orecchio suo è del poeta e del musicista’. La musica nei romanzi di Italo Svevo”, Musica/Realtà, n. 28 (aprile 1989)

Roberto Favaro, “Introduzione”, in L’opposizione musicale. Scritti sulla musica del Novecento di Luigi Pestalozza, a cura di R. Favaro, Milano, Feltrinelli 1991

Roberto Favaro, “Musica, estetica, musicologia. Trasversalità della categoria del Brutto”, Musica/Realtà, n. 37 (aprile 1992)

Roberto Favaro, “La categoria del Brutto: dal pensiero estetico all’ambito musicale (I)”, Diastema, n. 2, aprile 1992

Roberto Favaro, “La categoria del Brutto: dal pensiero estetico all’ambito musicale (II)”, Diastema, n. 3, luglio 1992

Roberto Favaro, “Introduzione”, in  Suono e cultura, a cura di R. Favaro,      Modena, Mucchi editore 1994

Roberto Favaro, “La categoria del Brutto: dal pensiero estetico all’ambito musicale”, in Suono e cultura, a cura di R.Favaro, Modena, Mucchi editore 1994

Roberto Favaro, “L’emancipazione di un genere”, in Beethoven: The Complete Violin Sonatas Vol. 1 e 2, CD, Philips 1995

Roberto Favaro, “Il mare aperto della musica”, in Schubert: TheComplete Symphonies vol. 1 e 2, CD, Philips 1995

Roberto Favaro, “Hanno Buddenbrook e Adrian Leverkühn: Nuova musica e crisi borghese in alcune pagine di Thomas Mann”, Musica/Realtà, n. 46 (marzo 1995)

Roberto Favaro, “L’ascolto del romanzo”, Diastema, IV, n. 10, maggio 1995

Roberto Favaro, “Recital Luisa Castellani”, in Percorsi di musica d’oggi, Milano Musica, Milano, Teatro alla Scala, 1995

Roberto Favaro, “Dem Roman zuhören. Die Beziehung Musik-Literatur in Italien in der Zeit zwi-schen den beiden Weltkriegen: der Fall Italo Svevo”, in AA.VV., Musik zwischen beiden Weltkriegen und Slavko Osterc, Lubiana, Slovenski Glasbeni Dnevi, 1995

Roberto Favaro, “Hanno Buddenbrook y Adrian Leverkuhn: Nueva Musica y crisis burguesa en algunas paginas de Thomas Mann”, in Confines, anno 2, numero 3, settembre 1996 (Buenos Aires, Argentina, Ed. La Marca)

Roberto Favaro, “Il tema ‘Das Alte im Neuen’ visto nel rapporto musica-letteratura: il Concerto barocco di Alejo Carpentier”, Musica/Realtà, n. 49 (marzo 1996)

Roberto Favaro, “Die Musik und die Literatur”, in Primoz Kuret (a cura di), Musik und Bildende Kunst, Lubiana, Slovenski glasbeni Dnevi, 1997

Roberto Favaro, “Musik und Literatur: Concierto barroco von Alejo Carpentier” in Festival Melos-Ethos (a cura di), Das Alte im Neuen, Bratislava, Litera 1997

Roberto Favaro, “La musica nel romanzo nuovo di Gabriele d’Annunzio”, Musica/Realtà, n. 53, luglio 1997

Roberto Favaro, “Musik als verstörendes Element in der Literatur”, in Annette Kreutziger-Herr (a cura di), Hamburger Jahrbuch für Musikwissenschaften, Band 15, Frankfurt am Main, Peter Lang Verlag 1998

Roberto Favaro, “Musica e territorio. Grazia Deledda e altre voci della Sardegna”, Musica/Realtà, n. 57, novembre 1998

Roberto Favaro, “Il grido della terra. Le sculture sinfoniche di Pinuccio Sciola”, in P. Sciola, L’arte come cultura dei luoghi. Sculture e suoni di basalto, Cagliari, Giorgio Dettori Editore, 1999

Roberto Favaro, “Musica e architettura, un rapporto incrociato”, in U. Trame, Lo spazio della musica. Studi e progetti per il nuovo auditorium della città di Padova, Milano, Skira Editore 1999

Roberto Favaro, “Musica e architettura, un rapporto incrociato”, Musica/Realtà, n. 62, luglio 2000

Roberto Favaro, “Segno, struttura, gesto. L’improvvisazione nella musica colta”, Musica Oggi, n. 20, 2000

Roberto Favaro, “Il suono come parola. Attraverso lo spazio e il tempo”, Musica/Realtà, n. 66, novembre 2001

Roberto Favaro, “Segno, struttura, gesto. L’improvvisazione nella musica colta”, Musica/Realtà, n. 75, novembre 2004

Roberto Favaro, “Paesaggio e suono nella prosa di Andrea Zanzotto”, in R. Calabretto (a cura di), Andrea Zanzotto tra musica, cinema e poesia, Udine, Forum Editrice 2005

Roberto Favaro, “L’architettura sonora di Giacomo Manzoni”, Musica/Realtà, n. 84, novembre 2007    

Roberto Favaro, “Il suono della forma”, in G. Cappellato (a cura di) Auditorium – 10 architetti per Padova, Bologna, Editrice Compositori 2007

Roberto Favaro, “Suono come materia, architettura come paesaggio sonoro”, in D. Abbado (a cura di), Architettura & Teatro, Milano, Il Saggiatore 2007

Roberto Favaro, “Camouflage: mascheramento ne mimetismo nella composizione del paesaggio sonoro”, in C. Casarin, D. Fornari (a cura di), Estetiche del camouflage, Milano, Et.Al. Editore 2009

Roberto Favaro, “Musica da leggere, romanzo da ascoltare: strategie orche-strative nell’opera letteraria”, in M. P. Pozzato, L. Spaziante (a cura di), Parole nell'aria. Sincretismi fra musica e altri linguaggi, Pisa, Edizioni ETS 2009

Roberto Favaro, “Fallingwater: La casa sonbante di Frank Lloyd Wright”, Musica/Realtà, n. 89, luglio 2009

Roberto Favaro, “Tra illusione e allusione. Pittura, parodia e deformazione nello specchio del Grand Macabre di György Ligeti”, in Le Grand Macabre, Roma, Teatro dell’Opera di Roma 2009

Roberto Favaro, “La forma del suono, il suono della forma”, in Simona Chiodo (a cura di), Il suono congelato, Milano, Edizioni Unicopli 2010

Roberto Favaro, “Spazi sonori. Musica e architettura domestica nell’Italia dell’Ottocento”, in Sabine Frantellizzi (a cura di), Il canto dei poeti. Versi celebri da Dante al Novecento nelle romanze e liriche dei compositori italiani, Lugano-Milano, Giampiero Casagrande Editore 2011

Roberto Favaro, “Isola sonora”, in Isola isole insulae: incontri e riflessioni al suono della parola isola, Monza, Johan & Levi Editore 2012

Roberto Favaro, “Musica e colore. Back to Black”, in E. Ogliotti, R. Canova (a cura di), La nerezza del nero, Treviso, Zel Editore 2013

Roberto Favaro, “La sinfonia delle pietre”, in R. Favaro  (a cura di), Ascoltare la pietra. Sculture di Pinuccio Sciola, Roma, Gangemi 2013

Roberto Favaro, “Salome: la musica dell’indicibile”, in Salome. Richard Strauss,         Genova, Teatro Carlo Felice 2016

 

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi dell’art. 13 d. lgs. 30 giugno 2003 n°196 – “Codice in materia di protezione dei dati personali” e dell’art. 13 GDPR 679/16 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”.

 

Padova, 1 ottobre 2018

 

                                               Prof. Roberto Favaro

Curriculum
Note Docente
Allegati pubblici