Storia delle arti applicate / PANI ANNUNZIATA

Disciplina:

Storia delle arti applicate

AA:

2019

E-mail:

annunziatapani@ababrera.it

Programma del corso:

Il Corso vuole offrire una panoramica sulle esperienze visive e progettuali della fine dell’ottocento e del primo novecento. Il termine "arti applicate" nasce nell'ambito della rivoluzione industriale, che in Inghilterra dà vita a un dibattito intorno ad arte e industria, al ruolo dell'ornamento, alla necessità di trovare un punto di incontro tra artisticità, progettazione e produzione. 

Le lezioni ripercorrono le tappe fondamentali della storia delle arti applicate, decorative ed industriali dal tardo romanticismo fino alla svolta del Bauhaus (Esposizioni Universali, Arts and Crafts, Art Nouveau, Liberty, Secessioni, Avanguardie), in relazione anche agli aspetti di continuità con il presente e guardando alle collezioni dei principali musei internazionali di arte decorativa. L’attenzione si  focalizza, con prospettiva interdisciplinare sui molteplici aspetti di intervento (l’oggetto, l’architettura, il design d’interni, la scenografia, la moda, la grafica, il rapporto con la citta e l’arte pubblica, l’affiche e la pubblicità) ponendo l’attenzione anche su questioni teoriche e di metodo.Saranno presi in esame, inoltre,  episodi significativi di artisti, architetti e designers.

Bibliografia:

Appunti delle lezioni

Serena Giordano, Le arti applicate, Il Mulino, Bologna 2018

Klaus-Jurgen Sembach, Art Nouveau, L'utopia dell'armonia, Taschen

Gabriele Fahr/becher, Art Nouveau, Konemann 2004

Tomas Maldonato, Disegno industriale: un riesame,Universale  Economica Feltrinelli 2008

Andrea Mecacci, Estetica e design ed.Il Mulino Bologna 2012

Lara Vinca Masini, Il Liberty, Art Nouveau, Giunti ed. 2000

Giuliano Serafini, Le arti decorative alle origini del moderno, Giunti ed.

Art Dossier, Art Nouveau, n.31 Giunti ed.

Maurizio Vitta, Il progetto della bellezza, Piccola biblioteca Einaudi 2001

G.C.Argan, L’arte moderna 1770 /1970, Il Modernismo, Sansoni 1975

La bibliografia indicata sarà discussa ed eventualmente integrata nel corso delle lezioni. Alcuni dei testi indicati sono forniti in fotocopia presso la copisteria dell’Accademia di Brera, rispettando le leggi vigenti in materia di diritto d’autore.

Caratteristiche del corso:

Lezioni teoriche. Le lezioni tenute in aula saranno supportate dall’ausilio di materiale visivo proiettato durante l’esposizione.

Obbiettivi dl corso:

Il corso ha l’intento di offrire una conoscenza generale dei fondamenti teorici e gli strumenti metodologici per uno studio analitico del prodotto industriale, per comprendere i meccanismi di progettazione e realizzazione dell'opera, in rapporto all'uso e al suo significato nel particolare contesto sociale, culturale, economico, scientifico in cui è stato prodotto.

Orario e aula:
Precondizioni di accesso:
Tipologia si Esame finale:

L’esame è orale. L’esame consisterà in un colloquio al fine di valutare se lo studente abbia compreso i temi portanti del corso, appresi dallo studio dei testi in programma. Un CD con le immagini proiettate durante le lezioni, verrà reso disponibile agli studenti per l’esame finale.

Verifiche durante il corso:
Crediti formativi
6
 
Curriculum professionale:
Curriculum
Note Docente

Allegati pubblici