Net art / D'ALONZO CLAUDIA MARIA

Disciplina:

Net art

AA:

2019

E-mail:

claudiamariadalonzo@ababrera.it

Programma del corso:

Il corso prevede una stretta relazione tra la parte teorica e quella laboratoriale che rappresentano due momenti di un unico percorso formativo. Una prima parte, a carattere storico, introduce gli studenti alla conoscenza delle relazioni tra arte e pratiche di Rete, attraverso la ricognizione di diverse tendenze, linguaggi, sviluppi e trasformazioni che hanno caratterizzato tale scenario: Storia di Internet e suo sviluppo; Contaminazioni tra estetica e comunicazione; esperienze germinali di Networking dalle avanguardie storiche ai pionieri della Media Art; Anni Novanta e nascita della net.art; è stato definito negli anni Novanta net.art; Post Internet e Net Art contemporanea. La seconda parte del corso ha carattere monografico sul rapporto tra media e forme della realtà, tra cinema e rete. Attraverso l'analisi del lavoro di artisti contemporanei e l'analisi di testi teorici verranno affrontate questioni quali: simulazione, simulacra, statuto dell'immagine e della rappresentazione, realismo e immagine digitale, forme della narrazione e dell'identità.

Modalità d’esame e valutazione
Accanto allo studio dei materiali indicati in bibliografia, lo studente è invitato a presentare il proprio progetto nel corso dell’esame orale. Verranno valutate le competenze generali, l’originalità del progetto o della ricerca.

Altri strumenti alla didattica 
Esercitazioni, visione di materiali audiovisivi, navigazione guidata di progetti online e piattaforme, analisi guidata di testi di critica d'arte e filosofia, eventuali incontri con artisti ed esperti di pratiche mediali e di rete e/o visite a mostre o eventi legati al tema del corso potranno costituire ulteriori contenuti del corso.

 

 

 

 

Bibliografia:

Modalità d’esame e valutazione
Accanto allo studio dei materiali indicati in bibliografia, lo studente è invitato a presentare il proprio progetto nel corso dell’esame orale. Verranno valutate le competenze generali, l’originalità del progetto o della ricerca.

A - Bibliografia di base per studenti frequentanti (obbligatoria)
• Marco Deseriis, Giuseppe Marano, Net.art. L'arte della connessione, Shake Edizioni, Milano, 2003.
• Conoscenza delle opere e relative schede contenute in Net Art Anthology https://anthology.rhizome.org/

B - Approfondimento per studenti frequentanti, 1 libro a scelta tra:
• Jean Baudrillard, Simulacri e impostura. Bestie, beaubourg, apparenze e altri oggetti, Pgreco, 2008.
• Walter Benjamin, L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica, Einaudi, 2000 (o altra ed.)
• John Berger, Questione di Sguardi, Il Saggiatore, 2015.
• W.J.T. Mitchell, Scienza delle immagini. Iconologia, cultura visuale ed estetica dei media, Johan & Levi, 2018.

C - Altre letture consigliate (facoltative)
• Lauren Cornell, Ed Halter, Mass Effect: Art and the Internet in the Twenty-First Century, MIT Press, 2015.
• Oliver Grau, Media Art Histories, MIT Press, 2006
• Marco Mancuso, Arte, tecnologia e scienza, Mimesis, 2019.
• Lev Manovich, Il linguaggio dei nuovi media, Olivares, 2001.
• Christiane Paul, Digital Art, Thames and Hudson, 2015.
• Domenico Quaranta, Media, New Media, Postmedia, Postmediabooks, 2010, 2a ed. 2018.

Studenti non frequentanti
Gli studenti non frequentanti sono invitati a scrivere al docente almeno 2 mesi prima della sessione durante la quale intendono sostenere l'esame per concordare la bibliografia integrativa (due libre aggiuntivi) e il progetto. Email: claudiadalonzo@gmail.com


 

 

Caratteristiche del corso:
Obbiettivi dl corso:

Fornire agli studenti gli strumenti per comprendere e leggere l'impatto di internet in ambito artistico e culturale e sociale e accompagnarli nella produzione di un proprio sguardo critico espresso attraverso un progetto originale.

Orario e aula:
Precondizioni di accesso:
Tipologia si Esame finale:
Verifiche durante il corso:
Crediti formativi
 
Curriculum professionale:
Curriculum
Note Docente
Allegati pubblici