Applicazioni digitali per l'arte / FUMAGALLI CRISTINA

Disciplina:

Applicazioni digitali per l'arte

AA:

2019

E-mail:

cristinafumagalli@ababrera.it

Programma del corso:

Il corso intende offrire agli studenti specifiche capacità tecniche, supportate da una riflessione critica sull’utilizzo di un “medium” digitale all’interno di un sistema di conoscenza e creatività tradizionale. 

Tra gli scopi formativi, verrà dato risalto alle potenzialità espressive dell’uso pittorico del sistema digitale, nonché il valore concettuale di tale mezzo espressivo.

La didattica prevede un ciclo di lezioni specifico, attraverso l’analisi dettagliata del 

software Adobe Photoshop CS6-CC. Sono incluse tutte le tematiche fondanti del digital-imaging: concetti di base quali: qualità dell’immagine, lo spazio colore, risoluzione/definizione, interpolazione, compressione, raster/vettoriale, pixel, d.p.i., elaborazione ed effettistica, che saranno chiariti attraverso esempi.

Con l’attività pratica, interconnessa a quella teorica, gli studenti potranno sviluppare in senso creativo le capacità tecniche apprese.

 

ESAME

L’esame dovrà essere sostenuto dimostrando di aver appresso la logica del lavoro, presentando almeno due elaborati personali.

I criteri generali di valutazione si fondano su tre parametri fondamentali: la qualità dell’esecuzione grafica, la preparazione “tecnica” di costruzione e la capacità di aver appreso le definizioni fondamentali, anche puramente teoriche di questa materia.

Il progetto deve essere periodicamente discusso.

Bibliografia:

Donald A. Normann, La caffettiera del masochista, Giunti

Donald A. Normann, Il computer invisibile - la tecnologia migliore è quella che non si vede, Apogeo

Nicholas Negroponte, Essere digitali, Sperling Paperback

Mario Costa, La disumanizzazione tecnologica, Costa & Noland

Caratteristiche del corso:
Obbiettivi dl corso:

L’acquisizione da parte dello studente delle nozioni per utilizzare Photoshop come strumento di lavoro, a scopi sia analitici sia creativi, è l’obbiettivo che il corso si propone di raggiungere. Al termine del percorso formativo lo studente dovrà produrre due elaborati realizzati attraverso le tecniche apprese e le idee maturate durante il corso.

(Ritengo infatti fondamentale il concetto per cui il PC è uno strumento espressivo che deve servire alla mente creativa, e non il contrario.)

 

Dal punto di vista laboratoriale durante il semestre saranno presentati agli studenti una serie di progetti di riferimento utili sotto il profilo didattico; verranno effettuate costanti esercitazioni pratiche e di controllo, da risolvere in aula attraverso l’ausilio del docente e tramite conoscenze acquisite durante le lezioni.

Orario e aula:
Precondizioni di accesso:
Tipologia si Esame finale:
Verifiche durante il corso:
Crediti formativi
 
Curriculum professionale:
Curriculum
Note Docente

Durante l’anno faremo esercitazioni in laboratorio. Ad esse saranno collegati degli esercizi da svolgere a casa e consegnare via mail entro la lezione successiva.

Questi esercizi sono obbligatori per l’ammissione all’esame.

Allegati pubblici