Editoria per il fashion design / TURCI ALESSANDRO

Disciplina:

Editoria per il fashion design

AA:

2019

E-mail:

alessandroturci@ababrera.it

Programma del corso:
Le lezioni analizzano l’evoluzione dell’Editoria per il Fashion Design in relazione alle nuove tecnologie secondo i vari sistemi di comunicazione interattiva tra Arte, Moda e Design. In un confronto tra diverse fonti di ispirazione dall’arte contemporanea alla fotografia di moda, dal multimediale all’editoria tradizionale si definisce un percorso di analisi dell’immagine e di un suo corretto utilizzo nel processo creativo. I riferimenti ai periodi storici, ai magazine moda internazionali ed ai loro grandi direttori che hanno innovato il linguaggio editoriale si integra ad una metodologia di ricerca iconografica che gestisce lo sviluppo dell’idea. Da Roland Barthes ad Instagram si analizza il mutato approccio della comunicazione moda in un’epoca di predominanza di immagine e marketing, dove l’oggetto assume minore rilevanza. La figura del designer è passata da couturier a comunicatore smaterializzando di fatto l’abito in favore della sua sola immagine, spesso consumata e non prodotta, con assoluta facilità e riproposta con una totale mancanza di creatività. Intervengono alle lezioni vari ospiti, professionisti del settore moda, pubblicità e comunicazione, fotografi e designer, per un confronto diretto con gli allievi e possibili sinergie lavorative. Come verifica finale gli studenti sono invitati ad esporre le proprie idee creando in team, un proprio brand e comunicandolo con un’adeguata campagna pubblicitaria sia con video, indirizzati principalmente ai social network, sia impaginandole come un vero magazine moda (cartaceo e online). I progetti così prodotti partecipano a varie rassegne di comunicazione moda tra cui Milano Fashion Film Festival e Milano Moda Graduate, per una maggiore visibilità e opportunità di collaborazioni.
Bibliografia:
Massimo Recalcati, Lezioni d’amore, Feltrinelli
Umberto Galimberti, Il corpo, Feltrinelli
Georg Simmel, La Moda, Mimesi ed.
Federica Muzzarelli, L’immagine del desiderio. Fotografia di moda tra arte e comunicazione, Mondadori
Hélène Blignaut, La comunicazione della moda. Significati e metodologie, Franco Angeli
Giorgio Stockel, Vedere, rappresentare, comunicare, Kappa
 
Saranno consigliati ad personam monografie sui singoli fashion designer.
 
Ulteriore bibliografia è disponibil nel pdf allegato.
Caratteristiche del corso:
Obbiettivi dl corso:
Orario e aula:
Precondizioni di accesso:
Tipologia si Esame finale:
Verifiche durante il corso:
Crediti formativi
 
Curriculum professionale:
Note Docente