Trucco e maschera teatrale / MONDANI DONATELLA

Disciplina:

Trucco e maschera teatrale

AA:

2019

E-mail:

donatellamondani@ababrera.it

Programma del corso:

PROGRAMMA PER IL CORSO DI TRUCCO E MASCHERA TEATRALE (ABPR33) A.A. 2019-2020

 

 

Il trucco è parte integrante del costume e consente la completa caratterizzazione del personaggio che l’attore deve interpretare, restituendo al pubblico un ritratto credibile.

Lo scopo fondamentale del trucco (trucco speciale o maschera), è quello di cambiare la fisionomia dell’attore. Sembra quindi indispensabile oltre che conoscere la mimica facciale, studiarne le espressioni. É anche fondamentale conoscere gli elementi che possono caratterizzare un personaggio: l’etnia, l’epoca storica, lo stato di salute, l’età, l’aspetto fisico e la personalità.

La maschera o il trucco possono anche trasformare l’attore in qualcosa di non umano, di animale, di sovrumano, occulto o divino.

Per rappresentare il personaggio sarà necessario lo studio meticoloso ed approfondito della sceneggiatura/drammaturgia, ed un lavoro a stretto contatto con scenografi e costumisti.

 

Generalmente il trucco teatrale e/o la maschera sottolineano i tratti espressivi in maniera esasperata, a causa della distanza tra palcoscenico e pubblico in sala.

Per la realizzazione del trucco generalmente si interviene direttamente sul volto dell’attore prima dell’entrata in scena.

Per la realizzazione della maschera occorre invece una preparazione di “laboratorio” che prevede l’impiego di più giorni di lavoro direttamente proporzionali all’elaborazione della maschera.

Il metodo classico per la realizzazione della maschera consiste in alcuni passaggi: presa del calco del viso dell’attore, modellazione sul calco della scultura in plastilina, esecuzione dello stampo in negativo, stampo in positivo della maschera, colorazione.

I materiali posso essere i più svariati, dalla gomma di lattice al silicone, dalla vetroresina al poliuretano.

 

TECNICHE DI TRUCCO

Nell’ambito del corso saranno sviluppati i seguenti argomenti, per ognuno dei quali si prevedono Dimostrazioni a cura dell’insegnante ed Esercitazioni degli studenti:

- Analisi e studio delle espressioni del viso, dallo stato emotivo alle fasi di invecchiamento.

Ricerca di immagini. Realizzazione di bozzetti a matita.

- Il trucco teatrale, dall’uso dei prodotti alla realizzazione pittorica sul viso.

- Le caratteristiche fondamentali del trucco teatrale (trucco maschile di base, trucco femminile di base).

- Caratterizzazioni del trucco teatrale, invecchiamento pittorico, trucco di carattere, trucco etnico.

- Il trucco e l’Opera lirica: studio, progettazione e realizzazione pittorica sul viso di un personaggio da concordare.

-Il trucco teatrale rappresentato ed interpretato nelle epoche storiche, dagli egizi ai giorni nostri.

 

Gli effetti speciali di trucco

L’evoluzione della maschera: il trucco speciale consiste nell’applicazione di un trucco prostetico che modifichi l’aspetto di una persona in età, razza, forma del viso, della testa o del corpo.

E’ prevista una dimostrazione e un’esercitazione degli studenti per la realizzazione di piccole protesi in lattice (abrasioni, ferite, …).

 

LABORATORIO

Il corso infine prevede la progettazione e la realizzazione, da parte degli studenti, di un trucco o di una maschera teatrale a tema.

La scelta dei materiali su quali fare pratica (plastilina, gesso, lattice) è dettata da valutazioni di natura pratica ed economica.

La metodologia del procedimento di realizzazione della maschera e della protesi non cambia rispetto all’uso di materiali di ultima generazione, più nobili e ovviamente più costosi.

E’ comunque possibile, in base a valutazioni della didattica, sostituire i detti materiali con poliuretani e siliconi.

Bibliografia:

Donatella Mondani

Manuale di Effetti Speciali di Trucco

Editrice BCM Milano

 

Stefano Anselmo

IL TRUCCO NELLA VITA NELL’ARTE NELLO SPETTACOLO

Volume 2 Trucco

Editrice BCM Milano

 

Richard Corson

STAGE MAKE-UP

Prentice-Hall INC Englewood, New Jersey

 

Lee Baygan

TECNIQUES OF THREE-DIMENSIONAL MAKE-UP

Caratteristiche del corso:
Obbiettivi dl corso:
Orario e aula:
Precondizioni di accesso:
Tipologia si Esame finale:
Verifiche durante il corso:
Crediti formativi
 
Curriculum professionale:
Curriculum
Note Docente

Donatella Mondani

Allegati pubblici