Tecniche e tecnologie delle arti visive / MIGLIETTI ALFANO FRANCESCA

Disciplina:

Tecniche e tecnologie delle arti visive

AA:

2019

E-mail:

francescamiglietti@ababrera.it

Programma del corso:

Tecniche e tecnologie delle arti visive

Prof.ssa Francesca Alfano Miglietti

Cultore della materia Vincenzo Argentieri

 

 

 

Temi trattati nel corso

Il corso di Tecniche e tecnologie delle arti visive si occupa di indagare i temi della storia dell'arte, contemporanea e non, che hanno avuto uno sviluppo nei decenni e nei secoli, e capirne le dinamiche interne. Il corso procede, quindi, tramite l'assegnazione di tre argomenti che gli studenti iscritti devono elaborare durante le ore di lezione; ogni mese verrà trattato un argomento e alla fine di ogni tema gli studenti dovranno ideare, progettare e realizzare una mostra con gli elaborati prodotti.

 

Tema 1. BALLO

“Tutto posso dimenticare nella vita tranne le persone con cui ho ballato”

Jorge Luis Borges

 

Artisti di riferimento:

Degas, Matisse, Munch (“Danza della vita”), Picasso ( “La danza”), Chagall, Loie Fuller, Isadora Duncandel dal Boogie Wogiee di Mondrian alle balere di Basilico…..

 

Tema 2. A OCCHI CHIUSI

Dal morire al dormire, dal sognare al restare. Gli studenti dovranno realizzare una coperta tramite il tessuto e i filati intrecciati a loro piacimento, anche queste potranno essere in vendita

Artisti di riferimento: dagli arazzi di Boetti alle foto dei cadaveri di Serrano.

 

Tema 3. FIORI

Il tema, a realizzazione libera, dovrà tenere conto di tutto ciò che si può realizzare con i fiori, alle fotografie ai quadri, dalle infiorate ai disegni con i petali dei fiori. Importante ai fini di portare a termine il percorso è lo studio dei dipinti fiamminghi e sull'importanza della cultura floreale in Olanda.

Artisti di riferimento: da Jan van Eyek (in Pinacoteca Ambrosiana), passando per Crivelli (in Pinacoteca di Brera) a Mapplethorpe.

 

 

CORSO GENERALE

Un attraversamento delle nuove metodologie e pratiche introdotte dalle AVANGUARDIE del '900, che intendono privilegiare l'aspetto che sceglie il 'debordamento', il 'borderline', lo 'sconfinamento', attraverso l'analisi delle più significative figure che hanno caratterizzato il formarsi di una nuova mentalità , non solo artistica. Dal comportamento, al ready-mades, dalla fotografia al film, dalla scienza alla fantascienza, la scelta e l'affermazione come linguaggio di universi teorici.

 

 

CORSI MONOGRAFICI

IL BALLO

A OCCHI CHIUSI

I FIORI

 

Workshop con ospiti

FABRIZIO SCLAVI

ALESSANDRO TURCI

 

 

 

Visioni e Proiezioni

Proiezione di film

 

 

Progetti collaterali

Decima edizione del festival CINEMA E ARTE BRERA, (a cura di Francesca Alfano Miglietti, di Laura Lombardi, di Elisabetta Longari)  13/14/15 MAGGIO 2020,  in collaborazione con Anteo- Palazzo del Cinema Milano

 

Collaborazione alla preparazione mostre e convegni, Spazio NonostanteMarras, Milano

 

Diplomi Honoris Causae

Partecipazione alle riunioni per l’individuazione del nomi per le Honoris Causae,

contatti e relazioni (Anselm Kiefer, Gabriele Salvatores, Letizia Battaglia)

 

Seminario con Rino De Pace a proposito di  Milano Oltre, Teatro dell’Elfo- Milano

 

Bibliografia A

 Anselm Kiefer, L'arte sopravviverà alle sue rovine, Feltrinelli 2018

Mario De Micheli, Le Avanguardie Artistiche del Novecento, Milano, Feltrinelli 2014

Francesca Alfano Miglietti,  Per-Corsi di arte contemporanea Dall’Impressionismo a oggi, Milano, Skira, 2011

Sarah Thornton33 artisti in 3 atti, Feltrinelli, 2004

Bibliografia B

 Federico Vercellone - Dopo la morte dell'arte. Bologna, Il Mulino editore, 2013

Federico Vercellone - Il futuro dell'immagine. Bologna, Il Mulino editore, 2017

Federico Vercellone - Simboli della fine. Bologna, Il Mulino editore, 2018

Lea Vergine, Body art e storie simili, Milano, Skira, 2000

(riedizione de: Il corpo come linguaggio, Milano, Prearo editore, 1974)

Lea Vergine- Ininterrotti Transiti- Milano, Rizzoli 2001

Lea Vergine, L' arte in trincea. Lessico delle tendenze artistiche 1960-1990, Milano, Skira 1996

Marjorie Garber, Interessi truccati. Giochi di travestimento e angoscia culturale, Milano, Raffaello Cortina editore, 1994

Francesca Alfano Miglietti , Identità mutanti – Milano, Bruno Mondadori ed., 2004

Francesca Alfano Miglietti,  Nessun Tempo, Nessun Corpo, Milano, Skira, 2001

Francesca Alfano Miglietti, a cura di,  Virus Art- Milano, Skira, 2003

Iain Chambers, Paesaggi migratori. Cultura e identità nell’epoca post-coloniale, Roma, Meltemi, 2003.

Umberto Galimberti, Il Corpo, Milano,Feltrinelli, 2005

Mario Perniola, L'arte e la sua ombra, Torino, Einaudi, 2004

 

 

 

 

Bibliografia:

Bibliografia A

Anselm Kiefer, L'arte sopravviverà alle sue rovine, Feltrinelli 2018

Mario De Micheli, Le Avanguardie Artistiche del Novecento, Milano, Feltrinelli 2014

Francesca Alfano Miglietti,  Per-Corsi di arte contemporanea Dall’Impressionismo a oggi, Milano, Skira, 2011

Sarah Thornton33 artisti in 3 atti, Feltrinelli, 2004

 

Bibliografia B

Federico Vercellone - Dopo la morte dell'arte. Bologna, Il Mulino editore, 2013

Federico Vercellone - Il futuro dell'immagine. Bologna, Il Mulino editore, 2017

Federico Vercellone - Simboli della fine. Bologna, Il Mulino editore, 2018

Lea Vergine, Body art e storie simili, Milano, Skira, 2000

(riedizione de: Il corpo come linguaggio, Milano, Prearo editore, 1974)

Lea Vergine- Ininterrotti Transiti- Milano, Rizzoli 2001

Lea Vergine, L' arte in trincea. Lessico delle tendenze artistiche 1960-1990, Milano, Skira 1996

Marjorie Garber, Interessi truccati. Giochi di travestimento e angoscia culturale, Milano, Raffaello Cortina editore, 1994

Francesca Alfano Miglietti , Identità mutanti – Milano, Bruno Mondadori ed., 2004

Francesca Alfano Miglietti,  Nessun Tempo, Nessun Corpo, Milano, Skira, 2001

Francesca Alfano Miglietti, a cura di,  Virus Art- Milano, Skira, 2003

Iain Chambers, Paesaggi migratori. Cultura e identità nell’epoca post-coloniale, Roma, Meltemi, 2003.

Umberto Galimberti, Il Corpo, Milano,Feltrinelli, 2005

Mario Perniola, L'arte e la sua ombra, Torino, Einaudi, 2004

 

 

Caratteristiche del corso:
Obbiettivi dl corso:

formazione nell'ambito delle arti visive, soprattutto per artisti e critici

Orario e aula:
Precondizioni di accesso:
Tipologia si Esame finale:
Verifiche durante il corso:
Crediti formativi
0
 
Curriculum professionale:

Francesca Alfano Miglietti (FAM)

 

Teorico e critico d’arte, docente di Teorie e Metodologie del Contemporaneo all'Accademia di Belle Arti di Brera,. 

Curatore di mostre, rassegne e convegni, vive a Milano.

Autrice di saggi, articoli e interviste apparsi in libri e numerose riviste e giornali, ha partecipato a convegni e incontri sull’arte contemporanea e sulle culture della mutazione. La sua ricerca è incentrata sulle molteplici tematiche di trasformazione del contemporaneo, come le contaminazioni di linguaggi, il corpo e le sue modificazioni, le incursioni di arte urbana, le nuove tecnologie, la moda e il design, il rapporto tra visibile e invisibile come frontiera di nuove poetiche contemporanee.

 

Ha ideato e diretto la rivista Intervallo/Incidenti e la rivista VIRUS Mutations

Attualmente dirige il magazine free press RE-VOIR

 

Premio Luigi Carluccio alla Critica d’Arte 1990

Commissario alla Biennale Arti Visive di Venezia 1993

Membro Giuria Leone d'Oro -  Biennale d'Arte di Venezia 2017

 

 

Selezione delle mostre che ha organizzato e curato:

 Orlan a Milano-  JoAn l'homme de carn e La vita sin amor no tiene sentido di Marcel.li Antunez Roca-  Who is going to lick my wound's  di Franko B-

"Rosso Vivo",  PAC- Padiglione di Arte Contemporanea,  Milano; Rudolf Schwarzkogler , Milano , - Pierre Molinier, Milano – Erwin Olaf, Museo del Man, Nuoro – Isabella Bordone, Palazzo delle Papesse, Siena- Raymundo Sesma. Museo de Arte Moderno, México – Fabio Mauri- Schermi 1957 fino ad oggi, Milano - Mimmo Rotella, Milano – co-curatore annisettanta, Triennale, Milano - Franko B, Zhang Huan: Deposizione e Posizione, Milano –

Fabio Mauri. L’universo d’uso, Auditorium,  Roma –  Sull’invisibile, Milano-

I Still Love, Franco B al Pac, Milano,  - Fabio Mauri. The End, Palazzo Reale, Milano, IOèTE, Milano/Londra - Sguardo di Donna, Museo dei Tre Oci,Venezia,  - Antonio Marras: Nulla dies sine linea, Triennale di Milano

Partecipazione alla mostra “Frida Kahlo, Oltre il Mito”, Mudec, Milano

Letizia Battaglia. Fotografia come scelta di vita, Museo dei Tre Oci,Venezia

Letizia Battaglia. Storie di Strada, Palazzo Reale, Milano

 

 

Ha inventato scenari e nuovi luoghi di un immaginario della mutazione, come i convegni/performance:

InCARNAZIONE (1997), e RiANIMAZIONE (1998) - Scandicci,

CORPI eANTICORPI (1997), e CORPI ESTRANEI (1998) Incontri Internazionali di Territori Corporali a Volterra.

Ha inaugurato l'edizione di Teatro Oltre di Milano (1998) con FLESH and BLOOD, 12 ore di incontri, performance, film, etc. e l'edizione 1999 con PELLE, LATTICE e METALLO..., 12 ore di incontri, performance, film, etc-

E' ideatrice e curatrice del festival di contaminazioni ART LIVE- arte, moda, musica, teoria, a Torino, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (quattro edizioni).

Direttore artistico dal 2013 dello spazio Nonostante Marras, Milano

Membro del comitato scientifico FABIO MAURI

Membro del comitato scientifico MIMMO GERMANÀ

 

Ha pubblicato, tra l'altro, i volumi: 

Orizzonti Verticali (MR editore), 

Arte degli ambienti (Politi editore),

Arte in Italia 60/85 (Politi editore),

Arte Pericolosa (Prearo editore), 

Le parole di Enzo Cucchi, (PM editore - trad. inglese, francese, tedesco, spagnolo),

ORLAN (Virus Production),

Identità Mutanti (Costa e Nolan).

Ha curato per la Costa&Nolan la collana di monografie Estensioni - Contaminazioni di Inizio Millennio

Nessun tempo, nessun corpo – ed Skira

(ed. inglese Extreme Bodies:The use and Abuse of the Body in Art) ed. Skira

Virus Art (ed Skira)

Identità Mutanti (ristampa Bruno Mondadori )

La valigia senza manico- Convers. Con Enzo Mari – ed. Bollati Boringhieri

Virus Moda (ed Skira),

(ed. francese Le Choc du chic -  ed. inglese Fashion statements)

Manuale delle Passioni (ed Skira)

Fabio Mauri: Scritti in mostra. (a cura di)  (ed Il Saggiatore)

Beppe Riboli : Architetture della notte (a cura di) (ed Skira)

Roberto Kusterle: Una Mutazione Silente- ed.Punto Marte

Il design spiegato a mia madre, Convers. Con Fabio Novembre- ed.Rizzoli

Per-Corsi di Arte Contemporanea- Dall’impressionismo a oggi (ed Skira)

A perdita d’occhio (ed Skira)

Fabio Mauri: Scritti in mostra. Seconda edizione, (a cura di)  (ed Il Saggiatore)

Curriculum
Note Docente

obbligatoria frequenza e conoscenza della lingua italiana