BORSA DI STUDIO ANGIOLINO ZANI

Data evento: 
Mercoledì, 30 Maggio, 2018 - 23:45

 

Bando di concorso per l’assegnazione della

BORSA DI STUDIO ANGIOLINO ZANI

 

Prima edizione

 

Art.1 Soggetto Banditore e finalità del concorso

 

La borsa di studio è messa a disposizione dalla società Tendercapital, con il patrocinio dell’Accademia di Belle Arti di Brera  e consiste in un contributo di €3.000 (euro tremila) da destinarsi alla realizzazione di un progetto di ricerca artistica volto a indagare il contemporaneo con sguardo aperto alla contaminazione e consapevole delle ricadute etiche di ogni fare estetico.

 

 

Art.2 – Requisiti di ammissione

 

Sono ammessi al bando solo ed esclusivamente gli studenti iscritti al secondo anno (e successivi) di uno qualsiasi dei bienni specialistici attivati presso l’Accademia di Belle Arti di Brera; senza distinzione di età, genere, nazionalità o altra qualificazione. Per i corsi quinquennali saranno presi in considerazione i candidati del quinto anno (e successivi).

È vivamente incoraggiata la collaborazione con figure di diversa attitudine professionale e competenza specifica (architettura, medicina, paesaggismo, teatro, poesia, ecc.), nel tentativo di instaurare dialoghi interdisciplinari in controtendenza rispetto all’attuale deriva specialistica dei saperi. Si può partecipare, pertanto, sia singolarmente che in gruppo. Nel secondo caso i partecipanti al gruppo dovranno nominare un Capogruppo (rispondente ai requisiti di cui sopra) che sarà delegato a rappresentarli presso il Soggetto Banditore. Il gruppo partecipa come unico soggetto concorrente.

È possibile candidare un solo progetto.

Tra tutti i candidati verrà selezionato un solo vincitore su giudizio insindacabile della commissione giudicante.

Ai fini dell’iscrizione la documentazione deve essere inviata dal 30 aprile al 30 maggio 2018, a pena d’inammissibilità,