Bando di concorso per ideazione grafica logo

Data evento: 
Sabato, 30 Giugno, 2018 - 23:30

BANDO PUBBLICO DI CONCORSO PER L’IDEAZIONE DEL
LOGO ISTITUZIONALE DELLA GALLERIA D’ARTE MODERNA
“AROLDO BONZAGNI” DI CENTO

entro e non oltre il 30 giugno 2018

PROMOTORI E OBIETTIVI DEL CONCORSO

Il Centro Studi Internazionale “Il Guercino” del Comune di Cento (FE) bandisce il concorso
finalizzato alla realizzazione di 1 marchio logotipo che dovrà contrassegnare tutta la
comunicazione afferente alla Galleria d’Arte Moderna “A. Bonzagni” (Galleria). Il marchio
opportunamente declinato e applicato potrà, inoltre, essere utilizzato per contrassegnare tutto
il materiale di comunicazione dell'immagine e dell'attività connessi alla Galleria, compresi
prodotti di merchandising.

OGGETTO DEL CONCORSO

Il concorso prevede la realizzazione di 1 marchio logotipo destinato alla identificazione della
Galleria. Tale progetto dovrà rafforzare la visibilità della Galleria, valorizzandone la tradizione
storica e culturale per comunicare al pubblico nazionale ed internazionale e dovrà essere
fortemente rappresentativo dell'identità del contenitore museale, garantendone la
riconoscibilità, la visibilità e l’unicità. I candidati sono liberi di realizzare il logo nell’ottica a loro
più congeniale, rappresentando gli aspetti caratterizzanti la Galleria.

PARTECIPAZIONE

La partecipazione è aperta esclusivamente agli istituti scolastici del territorio nazionale, e
precisamente:

1) studenti di Istituti di Istruzione Secondaria Superiore Statale, ad indirizzo
artistico/grafico/comunicazione;

2) studenti di Accademie o Scuole d’Arte legalmente riconosciute;
Ogni concorrente dovrà avere almeno uno dei requisiti di cui ai punti 1) 2).
Possono concorrere singoli individui ovvero gruppi, che dovranno essere rappresentati da un
"referente di progetto". Qualora il gruppo fosse composto da studenti di Istituti scolastici
superiori, i soli referenti di progetto ammessi saranno il Dirigente scolastico dell’Istituto di
appartenenza o un loro Docente Tutor. I partecipanti minorenni che volessero aderire al Bando
singolarmente dovranno allegare l’autorizzazione sottoscritta da un genitore/tutore. Ogni
concorrente potrà presentare una sola proposta progettuale, o come singolo o come
componente di un gruppo, pena l’esclusione del gruppo e del concorrente singolo dal concorso.
La partecipazione al Premio implica la piena ed incondizionata accettazione di questo
regolamento e la divulgazione del proprio nome, cognome e premio vinto su qualsiasi mezzo di
comunicazione. Per l’iscrizione non si accettano pseudonimi, nomi di fantasia o diversi dalla
reale identità dell’autore, previa invalidazione dell’iscrizione e senza restituzione dei lavori
inviati.